Cetrioli in agrodolce

Semplice e veloce questo contorno è ideale ad ogni pasto! Esistono varie versioni di Su no mono (letteralmente fatto con aceto) questa è quella più veloce da realizzare anche all’ultimo momento, mentre si cuoce il riso!

 Su no mono – CETRIOLI

(per 2 persone)

1 cetriolo di media grandezza
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico abbondante di sale + sale per strofinare il cetriolo
1 cucchiaio di aceto di riso (va bene anche l’aceto di mele)
peperoncino o zenzero a piacere

Lavate il cetriolo e tagliate le estremità, strofinatelo con del sale fino finchè il verde della buccia sarà ben vivido.

Tagliatelo a metà ed eliminate i semi con un cucchiaino, grattandoli via delicatamente.

Per un effetto più decorativo potete togliere alcune striscioline di buccia con un pelapatate.

Tagliate il cetriolo a fettine non troppo sottili e mettetelo in una ciotola con il pizzico di sale, mescolate bene con le mani e lasciate risposare per 5/10 minuti.

Al termine del tempo di riposo, strizzate i cetrioli per far uscire tutta l’acqua in eccesso e poi rimetteteli nella ciotola.

Aggiungete l’aceto e lo zucchero e mescolate di nuovo.

Potete aggiungere anche fiocchi di peperoncino secco o zenzero.

Questi cetrioli possono essere mangiati subito, ma potete anche lasciarli in frigo per un’ora prima di gustarli.

Si mantengono in frigorifero per circa 4/5 giorni.


Category:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *