Takoyaki time

Gli ingredienti dei takoyaki possono comprendere o no il cavolo tagliato sottile, a me piace perché rende il piatto più gustoso e nutriente, ma potete anche evitare di metterlo.

Ecco la ricetta per i takoyaki per 16palline che possono essere una portata principale per due persone o un antipasto per 4.

INGREDIENTI (per 16pz)

Per la pastella:
1 uovo
340ml di acqua
1/2 cucchiaio di dashi in polvere 1 cucchiaio di salsa di soia Un pizzico di sale
100gr di farina

Per il ripieno
150gr di polpo bollito
1 cucchiaio di zenzero sott’aceto (benishoga)
2 cipollotti freschi
3 foglie di verza tritate finemente

Per il condimento:
Salsa Okonomiyaki o Tonkatsu
Aonori – Alghe tritate secche Katsuobushi – Fiocchi di pesce Maionese

  • Tagliate a cubetti il polpo lessato e tritate lo zenzero sott’aceto, affetta- te sottilmente i cipollotti.
  • Se avete una piastra per takoyaki di ferro o ghisa, ungetela abbondan- temente e mettetela sul fuoco prima di preparare la pastella, per farla scaldare bene. Se la piastra non è abbastanza calda, i takoyaki non si staccheranno. Utilizzate anche uno spargi fiamma per far scaldare la piastra uniformemente.
  • In una ciotola sbattete l’uovo, aggiungete l’acqua, mescolate ancora e aggiungete il dashi granulare, la salsa di soia e il sale. Fate sciogliere il tutto e aggiungete la farina un po’ alla volta. Mescolate finché saran- no sparite tutte le “tasche” di farina, ma senza mescolare troppo.
  • Quando la piastra è ben calda, riempite lo stampo per takoyaki per l’80% con la pastella, mettete uno o due cubetti di polpo in ogni semisfera nello stampo, a seconda della dimensione, cospargete lo zenze- ro e i cipollotti, aggiungete ancora un po’ di pastella e fate cuocere.
  • Appena la pastella tra un foro ed un altro è cotta, staccatela bene e con dei bastoncini aiutatevi a ruotare ogni pallina di 90 gradi.
  • Aiutandovi con dei bastoncini, girate ancora le palline fino a formare delle piccole sfere. Quando saranno ben sigillate, continuate a ruotarle finché saranno ben dorate.
  • Servite su un piattino 8 takoyaki a persona (o 4 se come antipasto o assaggio) senza ulteriori condimenti se le preferite semplici, se invece volete provarle con le salse, ricopriteli con un po’ di salsa okonomiyaki, maionese, aonori e katsuobushi.

Category:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *